Linea diretta: 330447111 

Loading
http://www.apegirasole.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/slidemini2.slide2gk-is-355.jpglink
http://www.apegirasole.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/slidemini2.slide1gk-is-355.jpglink
http://www.apegirasole.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/slidemini2.slide4gk-is-355.jpglink
http://www.apegirasole.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/slidemini2.slide3gk-is-355.jpglink
http://www.apegirasole.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/slidemini2.slide9gk-is-355.jpglink
http://www.apegirasole.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/slidemini2.slide6gk-is-355.jpglink
http://www.apegirasole.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/slidemini2.slide7gk-is-355.jpglink
http://www.apegirasole.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/slidemini2.slide8gk-is-355.jpglink
http://www.apegirasole.it/modules/mod_image_show_gk4/cache/slidemini2.slide10apegk-is-355.jpglink
A+ A A-


Siete quel tipo di persone che non butterebbero mai via nulla? Vi piace conservare i barattoli di vetro o le scatole di cartone pensando a come potreste riutilizzare il tutto in futuro?

Conoscere la pianta dell'ulivo e il suo ciclo di produzione inserito nei ritmi ciclici della natura e delle stagioni.

Prendere coscienza della lentezza con cui la natura produce i suoi cambiamenti e i suoi frutti, cercare un'armonia tra noi e la natura attraverso il rispetto e l'accoglienza di questi tempi.
Sapere come avviene la raccolta: valorizzare il lavoro manuale dell'uomo e della donna rispetto all'automazione apprezzando il valore della fatica, della pazienza e della lentezza.

Altro che panettone e pandoro, il torrone è probabilmente uno dei dolci tradizionali più antichi, e non solo in Italia.
La sua origine infatti si perde letteralmente nella notte dei tempi, e un'altra curiosità davvero interessante è che questa tipologia di dolce è diffusa in un'area geografica sterminata, che va praticamente dalla Cina al Mediterraneo.
Insomma, l'idea di creare un "croccante" legando con una pasta dolce non ha un "padre" ben preciso, ma è figlia di una tradizione antichissima che si è diffusa in moltissime regioni diverse.

Chi ha detto che cucinare non possa essere un divertimento da condividere con i vostri figli? 

Cucinare con i bambini, può essere un'ottima occasione per voi genitori per trascorrere del tempo con loro e per far capire quanta cura mettete ogni giorno per cucinare loro degli ottimi piatti. 

Non servono grandi spazi, l'uliveto va benissimo, così come un giardino. Non servono grandi tesori: un sacchetto di monete di cioccolata e altri dolcetti è perfetto. Un po' di tempo e di pazienza sono sufficienti per organizzare una travolgente caccia al tesoro, senza esserne travolti...

Ricette da fare con i nostri piccoli chef, per giocare con il cibo e preparare con loro deliziose ricette da proporre ad amici e familiari. 

Con le mani in pasta, i bambini imparano a conoscere gli alimenti e ad avere un rapporto sano con il cibo: è più facile fare scoprire nuovi sapori ai bambini se sono loro stessi a cucinarli! 

In Italia, Il 2 ottobre si celebra la ancora giovane festa dei nonni. 

Riconosce il ruolo fondamentale dei nostri nonni e non sfigura certamente accanto alla festa del papà e a quella della mamma.


Al' Agriturismo | Ape e Girasole In occasione della festa dei nonni domenica 7 ottobre 2018 durante il nostro consueto pranzo domenicale, all'interno del progetto #fattoriadeibambini racconteremo come si raccoglieva il vino ai tempi dei nostri nonni.

Fare il pane è senza dubbio una delle esperienze più belle da fare con i bambini in cucina.

Permette infatti ai bambini di dedicarsi ad un’attività
manipolativa che, soprattutto per i più piccini, è esperienza sensoriale importantissima, ma costituisce anche occasione preziosa per mettere alla prova ed affinare le loro abilità manuali, e soprattutto divertirsi nel veder sollevarsi nuvole di farina, e nel poter finalmente pasticciare un po’.

Tagliere di Salumi di maiale Casertano con formaggi del territorio, confetture home Made

 Tortino di zucchine patate e provola affumicata 

Carpaccio di chianina scottato valeriana lupini e dressing di datterino 

Cavatelli acqua e farina con ragù di verdurine dell’orto, zafferano e mozzarella DOP liquida

Manzetta cbt con riduzione di pallagrello nero e scalogno servita su cremoso di patate e carote allo zenzero

Frutta fresca di stagione 

Tortino di cioccolato e pere con salsa di vin cotto 

 

 

Da radici, foglie, sabbie, terre, carboni e altro ancora, prendendo spunto dagli antichi, si imparerà ad estrarre polveri e succhi, che seguendo semplici processi, verranno trasformati in acquerelli/tempere/trucchi per la pelle.

Quante volte abbiamo pensato: “Questa città mi distrugge” 
Quante volte abbiamo sognato una vita, o almeno qualche ora, lontano dalla frenesia e dai palazzi grigi e spenti? 

È arrivato il momento di scappare dalla città e partire per una giornata in natura, dove riscoprire i sapori della terra, i panorami che tolgono il fiato.

Come fare? Con un giro in fattoria dell' Agriturismo | Ape e Girasole!


Siete quel tipo di persone che non butterebbero mai via nulla? Vi piace conservare i barattoli di vetro o le scatole di cartone pensando a come potreste riutilizzare il tutto in futuro?

Conoscere la pianta dell'ulivo e il suo ciclo di produzione inserito nei ritmi ciclici della natura e delle stagioni.

Prendere coscienza della lentezza con cui la natura produce i suoi cambiamenti e i suoi frutti, cercare un'armonia tra noi e la natura attraverso il rispetto e l'accoglienza di questi tempi.
Sapere come avviene la raccolta: valorizzare il lavoro manuale dell'uomo e della donna rispetto all'automazione apprezzando il valore della fatica, della pazienza e della lentezza.

Altro che panettone e pandoro, il torrone è probabilmente uno dei dolci tradizionali più antichi, e non solo in Italia.
La sua origine infatti si perde letteralmente nella notte dei tempi, e un'altra curiosità davvero interessante è che questa tipologia di dolce è diffusa in un'area geografica sterminata, che va praticamente dalla Cina al Mediterraneo.
Insomma, l'idea di creare un "croccante" legando con una pasta dolce non ha un "padre" ben preciso, ma è figlia di una tradizione antichissima che si è diffusa in moltissime regioni diverse.

Chi ha detto che cucinare non possa essere un divertimento da condividere con i vostri figli? 

Cucinare con i bambini, può essere un'ottima occasione per voi genitori per trascorrere del tempo con loro e per far capire quanta cura mettete ogni giorno per cucinare loro degli ottimi piatti. 

Non servono grandi spazi, l'uliveto va benissimo, così come un giardino. Non servono grandi tesori: un sacchetto di monete di cioccolata e altri dolcetti è perfetto. Un po' di tempo e di pazienza sono sufficienti per organizzare una travolgente caccia al tesoro, senza esserne travolti...

Ricette da fare con i nostri piccoli chef, per giocare con il cibo e preparare con loro deliziose ricette da proporre ad amici e familiari. 

Con le mani in pasta, i bambini imparano a conoscere gli alimenti e ad avere un rapporto sano con il cibo: è più facile fare scoprire nuovi sapori ai bambini se sono loro stessi a cucinarli! 

In Italia, Il 2 ottobre si celebra la ancora giovane festa dei nonni. 

Riconosce il ruolo fondamentale dei nostri nonni e non sfigura certamente accanto alla festa del papà e a quella della mamma.


Al' Agriturismo | Ape e Girasole In occasione della festa dei nonni domenica 7 ottobre 2018 durante il nostro consueto pranzo domenicale, all'interno del progetto #fattoriadeibambini racconteremo come si raccoglieva il vino ai tempi dei nostri nonni.

Fare il pane è senza dubbio una delle esperienze più belle da fare con i bambini in cucina.

Permette infatti ai bambini di dedicarsi ad un’attività
manipolativa che, soprattutto per i più piccini, è esperienza sensoriale importantissima, ma costituisce anche occasione preziosa per mettere alla prova ed affinare le loro abilità manuali, e soprattutto divertirsi nel veder sollevarsi nuvole di farina, e nel poter finalmente pasticciare un po’.

Tagliere di Salumi di maiale Casertano con formaggi del territorio, confetture home Made

 Tortino di zucchine patate e provola affumicata 

Carpaccio di chianina scottato valeriana lupini e dressing di datterino 

Cavatelli acqua e farina con ragù di verdurine dell’orto, zafferano e mozzarella DOP liquida

Manzetta cbt con riduzione di pallagrello nero e scalogno servita su cremoso di patate e carote allo zenzero

Frutta fresca di stagione 

Tortino di cioccolato e pere con salsa di vin cotto 

 

 

Da radici, foglie, sabbie, terre, carboni e altro ancora, prendendo spunto dagli antichi, si imparerà ad estrarre polveri e succhi, che seguendo semplici processi, verranno trasformati in acquerelli/tempere/trucchi per la pelle.

Quante volte abbiamo pensato: “Questa città mi distrugge” 
Quante volte abbiamo sognato una vita, o almeno qualche ora, lontano dalla frenesia e dai palazzi grigi e spenti? 

È arrivato il momento di scappare dalla città e partire per una giornata in natura, dove riscoprire i sapori della terra, i panorami che tolgono il fiato.

Come fare? Con un giro in fattoria dell' Agriturismo | Ape e Girasole!


Siete quel tipo di persone che non butterebbero mai via nulla? Vi piace conservare i barattoli di vetro o le scatole di cartone pensando a come potreste riutilizzare il tutto in futuro?

Conoscere la pianta dell'ulivo e il suo ciclo di produzione inserito nei ritmi ciclici della natura e delle stagioni.

Prendere coscienza della lentezza con cui la natura produce i suoi cambiamenti e i suoi frutti, cercare un'armonia tra noi e la natura attraverso il rispetto e l'accoglienza di questi tempi.
Sapere come avviene la raccolta: valorizzare il lavoro manuale dell'uomo e della donna rispetto all'automazione apprezzando il valore della fatica, della pazienza e della lentezza.

Altro che panettone e pandoro, il torrone è probabilmente uno dei dolci tradizionali più antichi, e non solo in Italia.
La sua origine infatti si perde letteralmente nella notte dei tempi, e un'altra curiosità davvero interessante è che questa tipologia di dolce è diffusa in un'area geografica sterminata, che va praticamente dalla Cina al Mediterraneo.
Insomma, l'idea di creare un "croccante" legando con una pasta dolce non ha un "padre" ben preciso, ma è figlia di una tradizione antichissima che si è diffusa in moltissime regioni diverse.

Chi ha detto che cucinare non possa essere un divertimento da condividere con i vostri figli? 

Cucinare con i bambini, può essere un'ottima occasione per voi genitori per trascorrere del tempo con loro e per far capire quanta cura mettete ogni giorno per cucinare loro degli ottimi piatti. 

Non servono grandi spazi, l'uliveto va benissimo, così come un giardino. Non servono grandi tesori: un sacchetto di monete di cioccolata e altri dolcetti è perfetto. Un po' di tempo e di pazienza sono sufficienti per organizzare una travolgente caccia al tesoro, senza esserne travolti...

Ricette da fare con i nostri piccoli chef, per giocare con il cibo e preparare con loro deliziose ricette da proporre ad amici e familiari. 

Con le mani in pasta, i bambini imparano a conoscere gli alimenti e ad avere un rapporto sano con il cibo: è più facile fare scoprire nuovi sapori ai bambini se sono loro stessi a cucinarli! 

In Italia, Il 2 ottobre si celebra la ancora giovane festa dei nonni. 

Riconosce il ruolo fondamentale dei nostri nonni e non sfigura certamente accanto alla festa del papà e a quella della mamma.


Al' Agriturismo | Ape e Girasole In occasione della festa dei nonni domenica 7 ottobre 2018 durante il nostro consueto pranzo domenicale, all'interno del progetto #fattoriadeibambini racconteremo come si raccoglieva il vino ai tempi dei nostri nonni.

Fare il pane è senza dubbio una delle esperienze più belle da fare con i bambini in cucina.

Permette infatti ai bambini di dedicarsi ad un’attività
manipolativa che, soprattutto per i più piccini, è esperienza sensoriale importantissima, ma costituisce anche occasione preziosa per mettere alla prova ed affinare le loro abilità manuali, e soprattutto divertirsi nel veder sollevarsi nuvole di farina, e nel poter finalmente pasticciare un po’.

Tagliere di Salumi di maiale Casertano con formaggi del territorio, confetture home Made

 Tortino di zucchine patate e provola affumicata 

Carpaccio di chianina scottato valeriana lupini e dressing di datterino 

Cavatelli acqua e farina con ragù di verdurine dell’orto, zafferano e mozzarella DOP liquida

Manzetta cbt con riduzione di pallagrello nero e scalogno servita su cremoso di patate e carote allo zenzero

Frutta fresca di stagione 

Tortino di cioccolato e pere con salsa di vin cotto 

 

 

Da radici, foglie, sabbie, terre, carboni e altro ancora, prendendo spunto dagli antichi, si imparerà ad estrarre polveri e succhi, che seguendo semplici processi, verranno trasformati in acquerelli/tempere/trucchi per la pelle.

Quante volte abbiamo pensato: “Questa città mi distrugge” 
Quante volte abbiamo sognato una vita, o almeno qualche ora, lontano dalla frenesia e dai palazzi grigi e spenti? 

È arrivato il momento di scappare dalla città e partire per una giornata in natura, dove riscoprire i sapori della terra, i panorami che tolgono il fiato.

Come fare? Con un giro in fattoria dell' Agriturismo | Ape e Girasole!

   

Contatti Agriturismo

tel/fax 08231764551
cell. 330447111 / 3351022433
This Email is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

Contatti Fattoria Didattica
tel/fax 08231764551
cell. 3409868795


This Email is being protected from spambots. You need JavaScript enabled to view it.

via Fusco, 15 fraz. Squille 81010
Castel Campagnano (Caserta)

Copyright © 2012 Apegirasole Agriturismo - Powered by VPMNETIT

Login or Registrati

LOG IN

Registrati

User Registration
or Cancel

Questo sito non utilizza cookie di profilazione e/o di navigazione; vengono generati cookie di terze parti relativi ai social plugin sharing. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione